Beeopak, il packaging amico dell'ambiente

Beeopak, il packaging amico dell'ambiente

Con il Natale alle porte, il momento cruciale di scegliere che cosa regalare a parenti e amici si avvicina velocemente. Beeopak – l’imballaggio per conservare i cibi, riciclabile e fatto con prodotti al cento per cento biologici certificati – è pronto a farsi trovare sotto l’albero con il suo nuovo look a tema natalizio. In un mondo caratterizzato dall’emergenza ambientale, anche un regalo può fare la differenza.

Nato dall’idea di due imprenditrici piemontesi, Monica Fissore e Clarien van de Coevering, beeopakè una soluzione anti spreco capace di sostituire, con un solo involucro, un metro quadrato di pellicola di plastica. Facilmente lavabile e riutilizzabile sino ad un anno, beeopak è un modo semplice per risparmiare, non inquinando, nella quotidianità di tutti i giorni. Una scelta economica che favorisce la produzione locale e l’agricoltura sostenibile, evitando di buttare via il cibo e diminuendo fortemente l’utilizzo della plastica.

La pellicola made in Torino è il regalo di Natale ideale per tutti coloro che abbracciano uno stile di vita green e consapevole, senza rinunciare a portare in tavola colore ed un tocco di novità. Con le sue nuove fantasie natalizie, l’imballaggio può essere utilizzato per avvolgere alimenti come pane, formaggi, frutta e verdura, oppure per ricoprire i contenitori che li contengono. È anche possibile creare dei pacchetti portatili che consentano di mantenere snack freschi anche fuori casa.

L'Agenzia cura le attività di ufficio stampa e media relations dell'azienda. 

Segno di testa eccellente è saper rinchiudere molti pensieri in poche parole.

- Arthur Scopenhauer –